Veicolo commerciale emergenze: usi del cassone ribaltabile

Veicolo commerciale emergenze: usi del cassone ribaltabile

Dicembre 17, 2021 0 Di Redazione

Siamo abituati a vederlo impiegato sui camion adibiti al trasporto di alcune derrate alimentari e sul retro dei tir che, spesso, incontriamo in autostrada o nelle vicinanze dei cantieri, ma il cassone ribaltabile può essere installato con successo anche su un veicolo commerciale per le emergenze ed essere impiegato per una vasta gamma di usi.

Camioncino ribaltabile: i mille e uno impieghi per la tua azienda

Il camioncino ribaltabile, conosciuto anche comunemente come crafter, viene utilizzato per aiutare il mondo dell’edilizia, e gli imprenditori attivi in questo settore, a completare i progetti in modo rapido, efficiente e sicuro.

Il compito di un crafter, alla pari del suo collega più grande, il dumper, è quello di sollevare, di trasportare e di scaricare materiali da costruzione sfusi come asfalto, aggregati da costruzione, terra, grano, ghiaia, sabbia, neve e trucioli di legno in un cantiere.

Un tipico uso nelle località di montagna, pensando alle prime nevicate che hanno iniziato a fare la loro comparsa in Italia, è quello di rimuovere grandi quantità di neve dalle strade, soprattutto in caso di eventi come valanghe o slavine, e di portarle via dal luogo del sinistro.

Nelle emergenze in alta quota, pertanto, funge da supporto ai mezzi spalaneve e spargisale, che non sempre risultano sufficienti, in particolare quando si verificano delle importanti perturbazioni nevose.

Un altro utilizzo comune del crafter, questo se hai un’azienda che si occupa di produrre legna per il camino o per la stufa, è quello di portare quintali di legna, senza fatica, fin davanti alla casa del tuo cliente e di facilitare poi le operazioni di scarico.

Esistono due tipi di cassone ribaltabile che possono essere montati su un crafter: il primo è quello a pezzo unico, mentre il secondo è quello in due pezzi.

L’uso di un cassone ribaltabile a due pezzi si rivela fondamentale per il trasporto dell’asfalto su un cantiere o vicino a una strada in rifacimento, perché consente un miglior controllo del ribaltamento dell’asfalto nella tramoggia della finitrice.

Garantisce inoltre che l’asfalto rimanga a una temperatura adeguata e non si raffreddi, un particolare che lo renderebbe inutilizzabile.

I portelloni posteriori, presenti sul cassone ribaltabile in due pezzi, possono essere aperti con un cilindro automatico. Questa operazione può essere fatta dal conducente dalla cabina del crafter, e ciò significa anche che non dovrà uscire dal veicolo in un cantiere pericoloso, aderendo così ai protocolli di salute e di sicurezza.

Crafter autotelaio di Volkswagen, il tuo partner fidato per i lavori in cantiere

Il cassone ribaltabile, come abbiamo visto, svolge molti lavori pesanti, rendendoli più agevoli ed efficienti, ma anche avere il camioncino giusto può fare la differenza.

Un camioncino come il crafter autotelaio di Volkswagen, che è sempre pronto per qualsiasi lavoro, si rivelerà un partner affidabile, per il cantiere così come per tutti gli altri lavori di manutenzione e di gestione delle strade pubbliche.

La sua struttura lo rende molto versatile, perché oltre al cassone ribaltabile, dispone di un furgonato isotermico e può trasformarsi all’occorrenza anche in un carro attrezzi, facendo diventare possibile ogni tua impresa.

Contatta la tua filiale Volkswagen di fiducia e chiedi un appuntamento per conoscerlo da vicino e farti raccontare tutte le sue caratteristiche da un membro del team Volkswagen.

Grazie al crafter autotelaio, il nuovo veicolo commerciale dedicato alla gestione delle emergenze di Volkswagen, i lavori pesanti non sono mai stati così leggeri.