Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -

Procedura di cancellazione

CANCELLAZIONE – L'Interessato deve presentare domanda di cancellazione in bollo da € 16,00 al Collegio di appartenenza. L'imposta di bollo è dovuta ai sensi del DPR 26/10/1972 n. 642 susseguentemente parzialmente modificato dal DM 20/08/1992. – Alla domanda va allegato il tesserino di riconoscimento in restituzione, o, in sostituzione, copia della denuncia di smarrimento. *** Nota : la firma in calce alla domanda di cancellazione va apposta nei nostri uffici, alla presenza dell'Ufficiale incaricato, muniti esclusivamente di Carta di Identità valida o di passaporto. Se la domanda viene inviata per posta o viene presentata nei nostri uffici non dall’interessato è necessario allegare copia integrale di un documento di riconoscimento (art.38 DPR 445/2000). N.B: Si ricorda che, anche se la domanda di cancellazione viene inoltrata nei primi mesi dell'anno, la tassa annuale deve essere interamente versata in virtù del D.L.C.P.S. 13 settembre 1946, n. 233 art. 4,14,21 pertanto non rientra tra le facoltà attribuite al Consiglio Direttivo decidere diversamente. La domanda di cancellazione, per motivi amministrativi, deve essere presentata entro il 31 dicembre di ogni anno.

PROCEDURA DI CANCELLAZIONE

SCARICA DOMANDA DI CANCELLAZIONE